Kepos, il giardino

Blog di un epicureo cinefilo

Posts Tagged ‘europee

De Magistris alle europee con IDV

leave a comment »

E con questo Di Pietro si è giocato il mio voto.

Da un lato, candidare De Magistris, ossia un magistrato che si è reso responsabile di un comportamento assolutamente inopportuno e irresponsabile, è una scelta politica che non posso condividere.

Dall’altro, c’è la scelta di De Magistris di non dimettersi bensì di andare in aspettativa.

Aspettativa significa, per chi non lo sapesse, che il suo posto di lavoro viene conservato.

Il che significa ancora che De Magistris potrebbe tornare a fare il magistrato (anche se a dichiarato di non volerlo fare, motivo in più per cui avrebbe dovuto dimettersi).

E poiché De Magistris è stato colpito da un provvedimento disciplinare che gli impedisce di svolgere nuovamente funzioni requirenti, le sue eventuali future funzioni sarebbero esclusivamente GIUDICANTI.

Ora, poiché il giudice deve essere terzo e imparziale, è evidente che in caso di un suo ritorno, dopo l’esperienza politica, rischierebbe di essere ricusato ogni due per tre. E queste ricusazioni, oltre a costare un sacco di denaro pubblico, favorirebbero inevitabilmente gli imputati, che potrebbero così giocare questa carta per allungare i tempi del processo fino alla scadenza dei termini di prescrizione.

Ma vi è di più.

De Magistris non si candida nelle liste di Forza Italia, bensì in quelle di un partito che fa del senso dell’onestà, della responsabilità, della trasparenza e della coerenza la propria bandiera. Il che mi pare, sinceramente, paradossale.

Lascio ai “grillisti” gli applausi, per quanto mi riguarda la “fase IDV” è ufficialmente conclusa.

Annunci

Written by meneceo

19 marzo 2009 at 10:32

Pubblicato su Politica

Tagged with ,